articoli (forum) modulistica lavora con noi partners
Il primo ed unico portale per i finanziamenti a fondo perduto ed agevolati
home chi siamo bandi servizi f.a.q. suggerimenti contatti

forum

articoli di attualità sul mondo dei finanziamenti

articoli:
» LA SABATINI TER: FINANZIAMENTI IN BENI STRUMENTALI
» INCENTIVI FINALIZZATI ALL’INCREMENTO DELL’OCCUPAZIONE ATTRAVERSO IL SOSTEGNO ALLA RICERCA REGIONE MARCHE
» INCENTIVI FINALIZZATI ALL’INCREMENTO DELL’OCCUPAZIONE ATTRAVERSO ALLA CREAZIONE E SVILUPPO DI NUOVE UNITA’ PRODUTTIVE REGIONE MARCHE
» "PRESTITO D'ONORE" REGIONE MARCHE
» FINANZIAMENTI NAZIONALI PER LE IMPRESE 2017
» FINANZIAMENTI ED INCENTIVI BED&BREAKFAST E AFFITTACAMERE
» FINANZIAMENTI ED INCENTIVI PER APRIRE UN’ATTIVITA’ IN FRANCHISING
» FINANZIAMENTI ED INCENTIVI PER APRIRE UN’ATTIVITA’ IN FORMA SOCIETARIA
» FINANZIAMENTI ED INCENTIVI PER APRIRE UN’ATTIVITA’ INDIVIDUALE
» FINANZIAMENTI ED INCENTIVI PER APRIRE UN BAR
» FINANZIAMENTI ED INCENTIVI PER APRIRE UN RISTORANTE
» FINANZIAMENTI ED INCENTIVI PER APRIRE UNA GELATERIA
» FINANZIAMENTI ED INCENTIVI PER APRIRE UNA LAVANDERIA SELF- SERVICE
» FINANZIAMENTI ED INCENTIVI PER APRIRE UNA PIZZERIA
» FINANZIAMENTI ED INCENTIVI PER APRIRE UNA SPA O CENTRO BENESSERE
» FINANZIAMENTI ED INCENTIVI PER APRIRE UNA PALESTRA
» FINANZIAMENTI ED INCENTIVI PER APRIRE E-COMMERCE
» FINANZIAMENTI ED INCENTIVI PER APRIRE UN NEGOZIO DI ABBIGLIAMENTO
» FINANZIAMENTI ED INCENTIVI PER APRIRE UN ASILO - NIDO
» FINANZIAMENTI ED INCENTIVI PER AVVIARE UN ASSOCIAZIONE CULTURALE
» FONDO DI GARANZIA PER LE PMI: FINANZIAMENTI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE
» BANDO INAIL: INCENTIVI PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI IN MATERIA DI SALUTE E DI SICUREZZA SUL LAVORO
» INCENTIVI PER L'IMPRENDITORIA FEMMINILE
» NUOVA AUTOIMPRENDITORIALITA’ – IMPRESE A TASSO ZERO
» SMART & START – SOSTEGNO ALLE START UP INNOVATIVE
» SELFIEMPLOYMENT – SOSTEGNO ALLA GENERAZIONE NEET E PROGRAMMA “GARANZIA GIOVANI”

FINANZIAMENTI ED INCENTIVI PER APRIRE UNA SPA O CENTRO BENESSERE

COSA SONO LE SPA?

Il termine "spa" viene utilizzato comunemente per indicare i centri benessere, le stazioni termali e tutte quelle società che forniscono trattamenti di idroterapia e di cura del corpo. Legato, almeno originariamente, esclusivamente alle località termali, oggi "spa" ha assunto un significato molto più esteso: indica infatti tutte quelle aziende che offrono servizi di ogni genere riguardanti la cura del corpo. 

Assai dibattuta è l'origine del termine Spa. Molti credono che sia un acronimo di derivazione latina (da "Salus per acquam" o "Sanus Per Aquam", locuzioni che significherebbero "la salute attraverso l'acqua"). In realtà il termine deriva dal nome della cittadina belga Spa, nota a partire dal sedicesimo secolo per le proprietà minerali delle sue acque.

 

NORMATIVA ITALIANA SULLE SPA

Attualmente esiste una regolamentazione di carattere nazionale solo per i centri estetici (legge n.1 del 1990) e una regolamentazione regionale per le palestre. Ne deriva che il sistema delle autorizzazioni di ogni tipo di attività compresa nella generica nozione di “centro benessere” fa riferimento a norma o regolamenti a livello locale. Ogni comune ha le sue leggi e nella maggior parte dei casi bastano una comunicazione e gli adempimenti sanitari per avviare un centro, senza nessun obbligo sulle competenze di chi vi opera.

 

REQUISITI PER LO SVOLGIMENTO DELL’ATTIVITA’

Per aprire un centro benessere bisogna innanzitutto essere in possesso di un diploma di estetista. Il titolo si consegue frequentando un corso organizzato dalla Regione di appartenenza, della durata di tre anni, oppure attraverso uno stage all’interno di un centro benessere per imparare “sul campo” la professione. Altri requisiti per poter aprire un’attività di questo tipo sono: l’ottenimento di permessi igienico-sanitari indispensabili e l’iscrizione ad una associazione di artigiani per avere maggiori possibilità di accesso ad eventuali agevolazioni finanziarie.

Il luogo scelto per aprire il centro estetico deve possedere i requisiti richiesti dal Regolamento comunale in materia.

 

FINANZIAMENTO O INCENTIVI SPA

Per le seguenti regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia sono previsti per l’anno corrente dei finanziamenti ed incentivi per l’apertura di nuove spa o centri benessere per ottenere contributi a fondo perduto per il 50% del finanziamento richiesto ed il rimanente 50% da restituire a tasso agevolato.

Per tutti coloro che sono o che non sono residenti in queste regioni è possibile accedere ai finanziamenti agevolati tramite la Sabatini bis.

Non si esclude inoltre la possibilità che possano esistere altri finanziamenti o incentivi per la propria regione.

 

COME ACCEDERE AI FINANZIAMENTI

Hai idea di aprire la tua attività?

Vuoi sapere qual è la migliore soluzione per te?

Hai bisogno di una consulenza fiscale, societaria e aziendale per la tua attività?

Vuoi sapere se esistono dei finanziamenti a fondo perduto per la tua Regione o per la tua attività?

Hai bisogno di persone che siano capaci di consigliare, redigere e presentare il bando di finanziamento?

Per qualsiasi informazione contattare lo staff di www.contributiafondoperduto.it, Sito specializzato in finanza agevolata.

 

 Dott. Paci Pierluigi

CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO , VIA G.GABRIELLI 105, 61032 FANO (PU) | TEL. +39 0721 580431 | EMAIL info@contributiafondoperduto.it

© 2017 by www.contributiafondoperduto.it All rights reserved